Igiene dentale

Le principali malattie della bocca, sono la carie e la malattia parodontale. La carie è una patologia che colpisce i tessuti duri del dente e che gradatamente porta ad un processo distruttivo dell'elemento stesso. La malattia parodontale è una malattia che colpisce il paradonto, dal greco parà=attorno e odos=dente, cioè l'insieme delle strutture che circondano e sostengono il dente. Il parodonto è dunque formato da: - Gengiva. - Legamento parodontale, che è come un sistema di fili intrecciati, che ancora il dente all'osso. - Cemento radicolare, che ricopre la radice dei nostri denti ed è composto da uno strato di tessuto mineralizzato che riveste la radice ed in esso penetrano le fibre del legamento parodontale. - Osseo alveolare, che è in definitiva l'osso dell'alveolo,la concavità ossea che circonda la radice dei nostri denti. La malattia parodontale si manifesta con infiammazione e conseguente sanguinamento a livello gengivale (gengivite) che, se non risolta in tempi brevi, può estendersi alle strutture circostanti determinando la perdita di osso e mobilità dentale. Sia la carie che la malattia parodontale sono principalmente causati da alcune specie batteriche presenti nel cavo orale. L'accumulo della placca batterica,in soggetti predisposti, porta allo svilupparsi di queste patologie. Se le pratiche domiciliari sono discontinue e non adeguate, la placca batterica può determinare danni sia a livello dentale che parodontale.